Certificato EAC per l'Ingegneria Elettrica

Certificato EAC per l'Ingegneria Elettrica

Un Certificato EAC o una Dichiarazione EAC per l'elettrotecnica confermano al produttore che i suoi prodotti/merci sono conformi ai Regolamenti Tecnici Unificati dell'Unione Doganale (TR CU). La conformità EAC è dimostrata con un Certificato EAC o una Dichiarazione EAC. Il certificato EAC è una verifica da parte degli Stati dell'UEE che il prodotto è conforme agli standard e consente l'esportazione in Russia.

La certificazione EAC per gli apparecchi elettrici e le apparecchiature radio viene effettuata in conformità alle disposizioni di legge e ai requisiti dei Regolamenti tecnici per gli apparecchi e le apparecchiature elettriche.

Certificazione EAC per l'Ingegneria Elettrica

Regolamenti tecnici e approvazioni pertinenti:

  • 004/2011 TR CU - Certificazione EAC per apparecchiature a bassa tensione
  • 018/2011 TR CU - Certificazione EAC per veicoli e parti di automobili
  • 020/2011 TR CU - Certificazione EAC per la compatibilità elettromagnetica
  • 026/2012 TR CU - Certificazione EAC di piccole imbarcazioni
  • 037/2016 TR EEU - Certificazione EAC per sostanze pericolose
  • 043/2017 TR EEU - Certificazione EAC per i prodotti antincendio

I Regolamenti Tecnici dell'Unione Economica Eurasiatica stabiliscono i requisiti minimi di sicurezza per gli apparecchi e le apparecchiature elettriche da utilizzare negli Stati dell'UEE. Prima dell'esportazione in Russia e nell'Unione Economica Eurasiatica, tutte le apparecchiature elettriche o elettroniche, compresi gli elettrodomestici, devono dimostrare la conformità EAC ai requisiti minimi di sicurezza dei Regolamenti Tecnici dell'Unione Economica Eurasiatica ed essere certificate in conformità agli standard EAC.

I requisiti di sicurezza del Regolamento Tecnico TR CU 020/2011 sono simili ai requisiti della Direttiva 2014/30/UE dell'Unione Europea e i requisiti del Regolamento Tecnico TR CU 004/2011 sono simili ai requisiti della Direttiva 2014/35/UE dell'Unione Europea sulla Bassa Tensione, ma non sono completamente identici. Secondo i requisiti di sicurezza dei Regolamenti Tecnici EEU, le apparecchiature elettriche devono essere prodotte in modo da proteggere le persone che le utilizzano da surriscaldamento, rischi di incendio, scosse elettriche e varie altre lesioni.

Il Regolamento Tecnico TR EEU 037/2016 - Sulla restrizione dell'uso di sostanze pericolose nella produzione di apparecchiature elettriche e radioelettroniche stabilisce le regole per l'uso di mercurio, cadmio, piombo e cromo nella produzione di apparecchiature elettriche e radioelettroniche. Il Regolamento Tecnico TR EEU 037/2016 è equivalente alla Direttiva dell'Unione Europea 2011/65/UE (RoHS).

Il Regolamento Tecnico TR CU 020/2011 - sulla Compatibilità Elettromagnetica richiede che le apparecchiature siano progettate e prodotte in modo tale da non causare interferenze elettromagnetiche e da non compromettere le capacità funzionali di altre apparecchiature.

La conferma della conformità EAC viene rilasciata come certificazione EAC e dichiarazione EAC:

  • Dichiarazione EAC per l'ingegneria elettrica
  • Certificato EAC per l'ingegneria elettrica

La Dichiarazione EAC o il Certificato EAC possono essere richiesti solo da aziende situate nell'Unione Economica Eurasiatica. Pertanto, è necessario un rappresentante autorizzato nell'Unione Economica Eurasiatica. Abbiamo una filiale nella Federazione Russa specificamente per i servizi della posizione di persona giuridica contrattuale. Per informazioni sulla rappresentanza autorizzata in Russia e negli Stati dell'UEE, contattateci.

Per la certificazione EAC sono richiesti i seguenti documenti:

  • Manuale operativo
  • Descrizione tecnica
  • Documentazione tecnica
  • Passaporto tecnico
  • Schede tecniche
  • Valutazione della sicurezza
  • Caratteristiche di sicurezza
  • Numero di tariffa doganale
  • Registri di prova
  • Disegni di costruzione
  • Nome del prodotto originale
  • Certificati quali CE, ISO, DIN, EAC, GOST o CB
  • Protocolli di verifica della produzione per la produzione in serie
  • Certificato del sistema di gestione della qualità

Inoltre, in alcuni casi possono essere richiesti altri documenti e registri.

Conformità  EAC per l'Ingegneria Elettrica

La certificazione EAC viene eseguita su una base analitica di dati tecnici, descrizioni di prodotto, documentazione di prodotto, manuali operativi, registrazioni di test e audit di produzione. La certificazione EAC può essere richiesta in diversi modi. La domanda può essere presentata per la produzione in serie, per le consegne in serie o per le consegne singole.

I seguenti prodotti sono soggetti alla certificazione EAC:

  • Asciugatrici
  • Ferri da stiro
  • Elettrodomestici da cucina
  • Lavatrici
  • Aspirapolvere
  • Pulitori elettrici
  • Cappe aspiranti
  • Condizionatori d'aria
  • Ventilatori
  • Asciugacapelli
  • Cablaggio
  • Attrezzature per massaggi
  • Attrezzature per il fitness
  • Macchine da cucire
  • Computer
  • Stampanti
  • Scanner
  • Fotocopiatrici
  • Strumenti musicali elettronici
  • Dispositivi e apparecchi per registratori di cassa
  • Apparecchiature per telecomunicazioni
  • Macchine da gioco
  • Macchine per registratori di cassa 
  • Tecnologia di illuminazione
  • Lettori radio e CD
  • Videocamere, televisori e videoregistratori
  • Macchine e dispositivi elettronici EDP e loro parti incorporate
  • Cavi, prolunghe e altri cablaggi
  • Strumenti e utensili elettrici

Schemi di Certificazione EAC

  • 1C, 3C - Certificazione EAC per la produzione di serie
  • 4C - Certificazione EAC per consegna singola

Dichiarazione EAC per l'Ingegneria Elettrica

La Dichiarazione EAC obbligatoria ai sensi dei Regolamenti Tecnici TR CU 004/2011, TR CU 020/2011 e TR EEU 037/2016 è soggetta a tutti gli altri apparecchi e dispositivi non soggetti a certificazione e non presenti negli elenchi del materiale elettrico soggetto a certificazione. La dichiarazione EAC viene effettuata da un fornitore di servizi di certificazione accreditato su richiesta del richiedente.

Una dichiarazione EAC deve essere registrata nel Registro unificato degli Stati EEU da un organismo di certificazione stabilito e accreditato negli Stati membri EEU. Una Dichiarazione EAC ha pari valore legale ed è valida per l'intera Comunità EEU. Oltre alla dichiarazione EAC, è possibile richiedere un certificato GOST, su iniziativa del richiedente.

I prodotti certificati GOST possono essere contrassegnati con il marchio di conformità GOST. È possibile eseguire la Certificazione GOST per tutti i gruppi di prodotti in aggiunta alla Certificazione EAC o alla Dichiarazione EAC. La certificazione GOST aggiuntiva è una prova di qualità dei prodotti certificati.

Schemi della Dichiarazione EAC

  • 1D, 3D, 6D - Dichiarazione EAC per consegne in serie
  • 2D, 4D - Dichiarazione EAC per consegne singole

Marcatura EAC di Ingegneria Elettrica

I prodotti certificati EAC sono etichettati con un marchio EAC dell'Unione doganale. In questo modo, viene confermata la conformità EAC ai regolamenti tecnici degli Stati dell'UEE. Una volta completata con successo la certificazione EAC, i prodotti certificati EAC devono essere contrassegnati con il marchio di conformità EAC. Il marchio EAC deve essere applicato a ogni unità di produzione, all'imballaggio e al documento di accompagnamento.

Il marchio di conformità EAC deve contenere le seguenti informazioni:

  • Schema di colore monocromatico
  • Dimensioni di almeno 5 mm
  • Contrasto cromatico evidente con la superficie
  • Buona leggibilità per tutta la durata del prodotto
  • Etichettatura sulla targhetta

L'etichetta deve contenere le seguenti informazioni:

  • Tipo
  • Marca
  • Modello
  • Designazione
  • Caratteristiche tecniche
  • Marchio del produttore
  • Data di produzione
  • Marchio EAC
  • Paese di origine

Se l'etichetta non può essere apposta sul dispositivo, queste informazioni devono essere integrate nelle istruzioni per l'uso.

Le istruzioni per l'uso devono contenere le seguenti informazioni:

  • Campo di applicazione del prodotto
  • Parametri e caratteristiche tecniche
  • Descrizione dell'uso sicuro del prodotto
  • Informazioni su trasporto, montaggio, stoccaggio e smaltimento
  • Informazioni sul produttore
  • Informazioni sull'importatore
  • Data di produzione

Le informazioni devono essere fornite in lingua russa e/o nella lingua ufficiale di uno degli Stati membri dell'Unione economica eurasiatica.

Durata e Costi della Certificazione EAC 

Il periodo di tempo necessario per l'emissione di un certificato EAC o di una dichiarazione EAC per la radiotecnica e l'elettrotecnica varia notevolmente a seconda del tipo di prodotto. Nella maggior parte dei casi, sono necessari circa 30-50 giorni lavorativi per preparare il Certificato o la Dichiarazione EAC. Per informazioni dettagliate sui costi dell'approvazione EAC, contattateci.

Persona Autorizzata a Stipulare il Contratto  

In base alle disposizioni di legge, per richiedere la certificazione EAC è necessario che il produttore abbia una sede legale nel Territorio Economico Comune dell'UEE. Pertanto, è necessario un rappresentante autorizzato del produttore per svolgere i processi di certificazione nell'Unione doganale. Il rappresentante deve avere sede nell'Unione doganale. Spesso il richiedente è un partner commerciale del produttore di uno degli Stati dell'Unione Economica Eurasiatica. È necessario considerare che, in seguito, solo questo partner ha il diritto esclusivo di distribuzione per l'intero periodo di certificazione e deve rilasciare un'autorizzazione per l'attività di vendita a tutti gli altri distributori.

In queste situazioni, il produttore diventa dipendente da questo partner commerciale. Se desiderate rimanere indipendenti dai singoli distributori, possiamo fornirvi una persona giuridica per il contratto. Questo compito può essere svolto dalla nostra filiale russa. Dopo l'approvazione, forniremo a tutti i vostri partner commerciali un'autorizzazione per l'attività di distribuzione.

I Nostri Servizi

Offriamo ai nostri clienti i seguenti servizi:

  1. Prestazioni della certificazione EAC per l'ingegneria elettrica e radiofonica
  2. Prestazioni della dichiarazione EAC per l'ingegneria elettrica e radiofonica
  3. Consulenza per la certificazione EAC per l'ingegneria elettrica e radiofonica
  4. Consulenza per la dichiarazione EAC per l'ingegneria elettrica e radiofonica
  5. Consulenza per l'etichettatura EAC per l'ingegneria elettrica e radiofonica

Per ulteriori informazioni sulla certificazione EAC per apparecchi elettrici e apparecchiature radio, contattateci.

RICHIESTA