Certificato EAC per Cosmetici e Profumi

Certificato EAC per Cosmetici e Profumi

La certificazione EAC per i cosmetici e i profumi viene effettuata in conformità alle disposizioni e ai requisiti del Regolamento Tecnico TR CU 009/2011 dell'Unione Economica Eurasiatica.

Lo scopo dei Regolamenti Tecnici è quello di proteggere la vita e la salute dei cittadini dell'Unione Economica Eurasiatica. Il Certificato EAC per i cosmetici è un documento di approvazione EAC obbligatorio. Il Regolamento Tecnico dell'Unione Doganale TR CU 009/2011 per la Certificazione EAC di profumi e prodotti cosmetici include i requisiti legali per la sicurezza di profumi e prodotti cosmetici.

Regolamento Tecnico TR CU 009/2011

Il Regolamento tecnico TR CU 009/2011 stabilisce regole unificate per la sicurezza dei profumi e dei prodotti cosmetici nell'Unione Economica Eurasiatica. Il Regolamento tecnico TR CU 009/2011 sulla sicurezza dei profumi e dei prodotti cosmetici contiene i requisiti legali per la produzione, il contenuto e l'imballaggio dei profumi e dei prodotti cosmetici e serve a proteggere la vita e la salute dei cittadini dell'Unione economica eurasiatica.

Il Regolamento tecnico TR CU 009/2011 specifica le dichiarazioni e i limiti per la composizione fisica e chimica, i risultati delle misurazioni tossicologiche, microbiologiche e cliniche, nonché le informazioni sull'etichettatura EAC e sull'imballaggio di profumi e prodotti cosmetici.

Certificato EAC per Profumi e Prodotti Cosmetici

Diversi gruppi di prodotti sono soggetti alla conferma della conformità EAC, come ad esempio: prodotti per la cura della pelle, prodotti per la cura del viso, prodotti per la cura dei capelli, cosmetici colorati, prodotti per la cura del corpo e prodotti di profumeria. I requisiti della dichiarazione EAC sono determinati dall'elenco dei prodotti dichiarabili EAC. Tutti i prodotti dichiarabili EAC devono essere sottoposti alla valutazione di conformità EAC prima di essere esportati in Russia e nell'EEU.

I seguenti prodotti sono soggetti alla valutazione di conformità EAC:

  • Cosmetici
  • Trucco
  • Profumo
  • Shampoo
  • Balsamo
  • Lacca per capelli
  • Gel per capelli
  • Rossetti
  • Smalto per unghie
  • Mascara
  • Gel doccia
  • Additivo per il bagno
  • Lozione per il corpo
  • Creme
  • Maschere
  • Peeling
  • Deodorante

Per la conferma della conformità EAC di profumi e prodotti cosmetici, sono consentite le seguenti procedure:

Dichiarazione EAC per Profumi e Prodotti Cosmetici

La Dichiarazione EAC è una dichiarazione del produttore che attesta la conformità dei prodotti certificati ai requisiti dei Regolamenti tecnici dell'Unione Economica Eurasiatica. La Dichiarazione EAC viene effettuata sulla base dei dati del produttore e viene registrata nel registro unificato dei prodotti approvati nell'UEE.

La registrazione dei documenti di approvazione EAC viene effettuata da aziende situate nel territorio dell'UEE. Di conseguenza, è necessaria una rappresentanza autorizzata del produttore all'interno degli Stati dell'UEE. La nostra filiale russa può svolgere questo compito per i nostri clienti tedeschi ed europei.

Per la dichiarazione EAC sono richiesti i seguenti documenti e registri:

  • Descrizione dettagliata del prodotto
  • Nome del prodotto originale
  • Numero di tariffa doganale
  • Registri di prova
  • Schede tecniche
  • Elenco di tutti gli ingredienti
  • Informazioni sulle proprietà organolettiche del prodotto
  • Informazioni sulle proprietà fisiche del prodotto
  • Informazioni sulle proprietà chimiche del prodotto
  • Certificati del sistema di gestione della qualità
  • Prova delle proprietà del prodotto

Inoltre, in alcuni casi possono essere richiesti altri documenti e registri. Per informazioni più dettagliate, contattateci.

Schemi di Dichiarazione EAC

  • Schema 3D - Dichiarazione EAC per 5 anni, produzione in serie
  • Schema 4D - Dichiarazione EAC limitata alla vita di scaffale del prodotto
  • Schema 6D - Dichiarazione EAC per un massimo di 7 anni, produzione di serie

I requisiti e i valori di misura consentiti sono elencati negli allegati del regolamento tecnico TR CU 009/2011.:

  • Allegato 1: Elenco delle sostanze vietate
  • Allegato 2: Elenco degli ingredienti consentiti
  • Appendice 3: Elenco dei coloranti consentiti
  • Appendice 4: Elenco dei conservanti consentiti
  • Appendice 5: Elenco dei filtri UV approvati
  • Appendice 6: Elenco dei valori di pH consentiti
  • Appendice 7: Elenco della sicurezza microbiologica dei prodotti
  • Appendice 8: Requisiti per gli indicatori tossicologici

Registrazione Statale per Profumeria e Cosmetici

I prodotti di profumeria e i prodotti cosmetici soggetti a registrazione statale sono elencati nell'Allegato 12 del Regolamento Tecnico TR CU 009/2011. Si tratta di prodotti per lo sbiancamento della pelle, il trucco permanente, la depilazione, lo sbiancamento dei denti, vari peeling, creme abbronzanti, cosmetici per la cura dell'igiene intima e prodotti cosmetici per le onde permanenti e la stiratura dei capelli.

I fornitori di servizi di certificazione accreditati dalle autorità russe (Rosstandard e Rosspotrebnadzor) sono responsabili della registrazione statale di cosmetici, profumi e prodotti di cura. Il processo di registrazione statale consiste nell'analisi delle informazioni del produttore, in esami di laboratorio e in verifiche della produzione. Tutti i certificati di registrazione statale sono inseriti e conservati in un registro unificato degli Stati dell'UEE.

I seguenti prodotti sono soggetti a registrazione statale:

  • Peeling
  • Cosmetici per bambini
  • Crema abbronzante
  • Trucco permanente
  • Prodotti per la cura intima
  • Prodotti per la depilazione
  • Prodotti per lo sbiancamento della pelle
  • Prodotti per onde permanenti e stiratura dei capelli
  • Profumi e prodotti per la cura della pelle con nanoparticelle
  • Prodotti per l'igiene orale contenenti fluoruri (frazione di massa di fluoruri superiore allo 0,15%)
  • Prodotti per lo sbiancamento dei denti (perossido di idrogeno, perossido di carbamide, perossido di zinco)
  • Prodotti per lo sbiancamento dei denti (concentrazione di idrogeno massima dallo 0,1 al 6%)

Per la registrazione statale dei prodotti cosmetici sono necessari i seguenti documenti:

  • Certificato di gestione della qualità
  • Descrizione dettagliata del prodotto
  • Nome del prodotto originale
  • Elenco di tutti gli ingredienti
  • Schede tecniche
  • Istruzioni per l'uso
  • Registri dei test
  • Composizione chimica
  • Documentazione delle proprietà del prodotto
  • Foglio di copertura con informazioni sulle proprietà d'uso
  • Etichettatura dell'imballaggio per il consumatore con foglietto illustrativo
  • Informazioni sulle precauzioni speciali per l'uso
  • Informazioni sulle proprietà organolettiche del prodotto
  • Informazioni sulle proprietà fisiche del prodotto
  • Certificato del sistema di gestione della qualità conforme alle GMP
  • Informazioni sulle proprietà chimiche del prodotto

Inoltre, in alcuni casi possono essere richiesti altri documenti. Per informazioni più dettagliate, contattateci, saremo lieti di aiutarvi. I documenti di accompagnamento devono essere presentati in russo o in una lingua ufficiale dello Stato membro dell'Unione economica eurasiatica.

Etichettatura dei Cosmetici e dei Profumi da Parte dell'EAC

I prodotti certificati sono contrassegnati dal marchio EAC. In questo modo viene confermata la conformità EAC ai Regolamenti Tecnici (TR CU) dell'Unione Economica Eurasiatica (UEE). I prodotti cosmetici dichiarati conformi alle disposizioni del TR CU 009/2011 devono essere etichettati con il Marchio EAC prima di essere immessi sul mercato.

Il marchio deve essere applicato su ogni unità di imballaggio di profumi e prodotti cosmetici certificati EAC e/o sui documenti di spedizione. Il marchio EAC deve rimanere visibile e leggibile per tutta la durata di conservazione del prodotto. Il marchio può essere applicato solo se sono soddisfatti i requisiti del Regolamento Tecnico TR CU 009/2011.

L'etichetta deve contenere le seguenti informazioni:

  • Nome del prodotto
  • Informazioni sul produttore
  • Informazioni sull'importatore
  • Informazioni sulle precauzioni speciali
  • Istruzioni per la conservazione
  • Colore e/o tonalità
  • Data di produzione
  • Durata di conservazione
  • Paese di origine
  • Data di scadenza
  • Quantità totale
  • Marchio EAC
  • Numero di consegna
  • Elenco degli ingredienti

Durata e Costi della Certificazione EAC

Il tempo di preparazione per la Dichiarazione EAC secondo il Regolamento Tecnico TR CU 009/2011 varia notevolmente a seconda del tipo di prodotto. Nella maggior parte dei casi, sono necessari circa 30 giorni lavorativi per richiedere la Dichiarazione EAC. Per informazioni dettagliate sulla Dichiarazione EAC secondo il Regolamento Tecnico TR CU 009/2011, contattateci. Saremo lieti di aiutarvi. Dopo l'esito positivo del processo di certificazione, riceverete una versione digitale dell'approvazione EAC via e-mail. L'approvazione EAC originale sarà inviata al cliente tramite spedizione di documenti.

Rappresentante Autorizzato per la Certificazione EAC

Secondo i regolamenti degli Stati dell'UEE, per richiedere la certificazione EAC è necessario che il produttore abbia una sede legale nel Territorio Economico Comune. Pertanto, è necessario un rappresentante del produttore se quest'ultimo non ha uno stabilimento nell'Unione Economica Eurasiatica.

Il rappresentante deve avere sede in uno degli Stati membri dell'Unione doganale. Spesso il richiedente è un partner commerciale o un distributore del produttore di uno degli Stati dell'Unione Economica Eurasiatica. È necessario tenere presente che in seguito solo questo partner ha il diritto esclusivo di distribuzione per l'intero periodo di certificazione e deve rilasciare un'autorizzazione all'attività di vendita per tutti gli altri distributori.

In queste situazioni, il produttore diventa dipendente dal suo partner commerciale, che ha agito come persona contrattuale del produttore durante la dichiarazione EAC. Se desiderate rimanere indipendenti dai singoli distributori, possiamo fornirvi una persona contrattuale. Questo compito può essere svolto dalla nostra filiale russa.

Dopo l'esito positivo della certificazione EAC, forniremo un'autorizzazione all'attività di vendita a tutti i vostri partner commerciali. Se nel tempo decidete di separarvi da alcuni distributori, vi sosterremo nelle vostre decisioni e ritireremo l'autorizzazione di conseguenza.

Base Giuridica della Certificazione EAC

L'istituzione dell'Unione doganale tra i singoli Stati dell'UEE ha armonizzato le norme e gli standard dei singoli Stati in un unico sistema. I processi di certificazione EAC sono richiesti ed eseguiti in tutti gli Stati partecipanti dell'Unione Economica Eurasiatica secondo lo stesso principio. L'istituzione dei moduli standard per la preparazione dei documenti all'interno dell'Unione doganale N896 fornisce la base giuridica per questi processi.

Inoltre, il quadro giuridico della certificazione EAC è stato definito dalla decisione sui regolamenti tecnici nell'Unione doganale N319 e dalla decisione sulla standardizzazione unificata nell'Unione doganale N620. I requisiti minimi di sicurezza per i cosmetici, i prodotti per la cura e i profumi sono contenuti nel Regolamento tecnico TR CU 009/2011 sulla sicurezza dei profumi e dei prodotti cosmetici.

I Nostri Servizi

Offriamo ai nostri clienti i seguenti servizi:

  1. Prestazioni della dichiarazione EAC di cosmetici, profumi e prodotti per la cura personale
  2. Esecuzione della certificazione EAC di cosmetici, profumi e prodotti per la cura della persona
  3. Consulenza per l'etichettatura EAC di cosmetici, profumi e prodotti per la cura della persona
  4. Consulenza per la Dichiarazione EAC di cosmetici, profumi e prodotti per la cura della persona
  5. Consulenza per la certificazione EAC di cosmetici, profumi e prodotti per la cura della persona

Per ulteriori domande sulla certificazione EAC e sulla dichiarazione EAC dei cosmetici, contattateci.

RICHIESTA