Calcolo della Resistenza per la Certificazione

Calcolo della Resistenza per la Certificazione

Il calcolo della resistenza dei dispositivi, delle attrezzature e delle macchine utilizzate in sovrappressione viene eseguito in conformità alle disposizioni del Regolamento tecnico TR CU 032/2013 - sulla sicurezza delle attrezzature a pressione. Il calcolo della resistenza è una misura obbligatoria per l'esportazione in Russia e negli Stati EEU. Lo scopo delle disposizioni del Regolamento tecnico TR CU 032/2013 - sulla sicurezza delle attrezzature a pressione è quello di proteggere i cittadini degli Stati membri dell'UEE, la loro salute e i loro beni.

Calcolo della Resistenza Secondo TR CU 032/2013

Il calcolo della resistenza viene utilizzato per valutare la resistenza alla frattura alle sollecitazioni ammissibili. La resistenza alla frattura, la stabilità e la sollecitazione ammissibile delle attrezzature a pressione sono calcolate da uno speciale software. Durante le prove, vengono simulate le condizioni operative per determinare la capacità di carico dell'attrezzatura. Per i singoli componenti delle attrezzature utilizzate in sovrappressione, la resistenza delle pareti viene determinata con l'aiuto di calcoli di calibrazione.

Calcolo della Resistenza per le Attrezzature a Pressione

Per il calcolo della resistenza sono necessarie le seguenti informazioni:

  • Tipo di macchina
  • Caratteristiche geometriche
  • Tessuti e materiali utilizzati
  • Elenco di tutti i componenti dell'apparecchiatura
  • Posizionamento di tutti i componenti della macchina
  • Livello di stress della macchina

I risultati delle prove vengono forniti al produttore (o al suo rappresentante autorizzato) sotto forma di un rapporto di prova completo e dettagliato.

Il calcolo della resistenza comprende le seguenti informazioni:

  • Dati di partenza per il calcolo
  • Risultati del calcolo
  • Condizioni operative
  • Immagine della macchina

I test si basano sui seguenti regolamenti:

  • PNAE G-7-002-86 Norme per il calcolo della resistenza delle apparecchiature e delle tubazioni delle centrali nucleari
  • GOST R 52857.4-2007 Requisiti generali, calcolo della resistenza e della tenuta dei giunti
  • NP-068-05 Raccordi per tubazioni per centrali nucleari, requisiti tecnici generali

Applicazione del Calcolo della Resistenza

Il calcolo della resistenza si applica ai seguenti prodotti:

  • Serbatoi a pressione
  • Parti di apparecchiature che mantengono la pressione
  • Parti di apparecchiature con funzioni di sicurezza
  • Apparecchiature per l'energia nucleare, comprese le centrali nucleari
  • Oggetti per il trasporto e la lavorazione di petrolio e gas
  • Oggetti industriali e civili comuni
  • Impianti per l'energia elettrica
  • Condotte
  • Caldaie a vapore
  • Caldaie per il riscaldamento
  • Strumenti

Documentazione per il Calcolo della Resistenza

Per i calcoli di resistenza sono necessari i seguenti documenti e registri:

  • Elenco dei materiali
  • Disegni tecnici
  • Descrizioni operative
  • Campo di applicazione della macchina
  • Durata di progettazione della macchina
  • Pressione del tubo della macchina
  • Pressione nominale della macchina
  • Descrizione tecnica del prodotto
  • Temperatura di progetto della macchina
  • Documenti di approvazione normativa
  • Tipo di carico della macchina
  • Durata di vita dell'apparecchiatura
  • Struttura della macchina

Durata del Calcolo della Forza

La durata e il costo della preparazione del calcolo della resistenza dipendono dal prodotto e dall'industria specifici, dai relativi regolamenti tecnici (TR CU/TR EEU) e dalle prove necessarie.

Persona Autorizzata a Stipulare il Contratto

Secondo i regolamenti degli Stati dell'UEE, per richiedere la Certificazione EAC o la Dichiarazione EAC, il produttore deve avere una sede legale nel Territorio Economico Comune dell'Unione Doganale. In caso contrario, è necessario che una persona contrattuale autorizzata del produttore richieda ed esegua le procedure di dichiarazione e certificazione EAC nell'unione doganale degli Stati EEU. Spesso il richiedente è un partner commerciale del produttore di uno degli Stati dell'Unione Economica Eurasiatica. È necessario tenere presente che, dopo l'approvazione EAC, solo questo distributore detiene il diritto esclusivo di distribuzione per l'intero periodo di certificazione e deve rilasciare un'autorizzazione all'attività di vendita per tutti gli altri distributori.

In queste situazioni, il produttore diventa dipendente dal suo partner commerciale, che ha agito come persona contrattuale autorizzata del produttore durante la Certificazione EAC o la Dichiarazione EAC. Se desiderate rimanere indipendenti dai singoli distributori, possiamo fornirvi una persona contrattuale legale. Questo compito può essere svolto dalla nostra filiale in Russia. Dopo l'approvazione EAC, rilasceremo un'autorizzazione per le attività di vendita a tutti i vostri distributori. Nel caso in cui decidiate di abbandonare alcuni distributori o di assumerne di nuovi, vi sosterremo in tutte le vostre decisioni e adegueremo l'autorizzazione di conseguenza. 

I Nostri Servizi

 Offriamo ai nostri clienti i seguenti servizi:

  1. Preparazione dei calcoli di resistenza EAC
  2. Esecuzione della certificazione EAC per le attrezzature a pressione
  3. Esecuzione della dichiarazione EAC per le attrezzature a pressione
  4. Consulenza per la certificazione EAC delle attrezzature a pressione
  5. Consulenza per la dichiarazione EAC per le attrezzature a pressione

Per ulteriori informazioni sulla certificazione EAC e sulla certificazione GOST delle attrezzature a pressione, contattateci.

RICHIESTA