Certificato EAC per Macchinari e Attrezzature

Certificato EAC per Macchinari e Attrezzature

Un Certificato EAC per macchinari e attrezzature serve a confermare al produttore che i prodotti sono conformi ai Regolamenti Tecnici Unificati dell'Unione Doganale (TR CU/EEU). La conformità viene verificata con un Certificato EAC o una Dichiarazione EAC. Il Certificato EAC è una conferma ufficiale della Comunità Economica Eurasiatica della conformità agli standard e consente l'esportazione in Russia e negli Stati membri dell'UEE.

La certificazione EAC per le attrezzature e i macchinari viene effettuata in conformità ai requisiti di legge per i macchinari e le attrezzature di nuova concezione e modernizzati e per le loro singole parti.

Certificazione EAC di Macchinari e Attrezzature

La conferma EAC della conformità ai Regolamenti Tecnici sulla Sicurezza di Macchine e Apparecchiature può essere fornita tramite Certificazione EAC o Dichiarazione EAC. Le disposizioni dei Regolamenti Tecnici - sulla sicurezza dei macchinari e delle apparecchiature presentano alcune analogie con le disposizioni della Direttiva Macchine dell'Unione Europea 2006/42/CE, ma non sono completamente identiche ad esse.

Nei Regolamenti Tecnici TR CU 010/2011 - Sulla Sicurezza dei Macchinari e delle Attrezzature, una macchina è definita come una composizione di singole parti per un uso specifico, ad esempio per un processo di confezionamento o di produzione con una corrispondente fonte di alimentazione, un'unità di azionamento e un sistema di controllo.

Codici tecnici pertinenti:

  • 001/2011 TR CU - Certificazione EAC per i veicoli ferroviari
  • 002/2011 TR CU - Certificazione EAC per treni ad alta velocità
  • 031/2012 TR CU - Certificazione EAC per trattori agricoli
  • 003/2011 TR CU - Certificazione EAC per l'infrastruttura ferroviaria
  • 010/2011 TR CU - Certificazione EAC per macchinari e attrezzature
  • 042/2017 TR EEU - Certificazione EAC per attrezzature specializzate
  • 018/2011 TR CU - Certificazione EAC per veicoli e parti di automobili
  • 026/2012 TR CU - Certificazione EAC per piccole imbarcazioni
  • 038/2016 TR EEU - Certificazione EAC per attrazioni turistiche
  • 011/2011 TR CU - Certificazione EAC per ascensori

I Regolamenti tecnici (TR CU) stabiliscono requisiti di sicurezza unificati per la sicurezza di macchine e attrezzature e delle loro parti incorporate nell'Unione Economica Eurasiatica (Stati UEE).

I Regolamenti tecnici contengono norme di sicurezza relative al periodo di utilizzo, alla fabbricazione, alla messa in funzione, al trasporto, allo stoccaggio e allo smaltimento di macchine e attrezzature. 

Certificato EAC per Attrezzature di Produzione

I processi di certificazione EAC sono svolti da organismi di controllo accreditati con sede nell'Unione Economica Eurasiatica. I processi di standardizzazione e certificazione EAC si svolgono sulla base di documenti e rapporti tecnici, prodotti campione e sotto forma di audit.

I seguenti macchinari e attrezzature sono soggetti alla certificazione EAC:

  • Attrezzature per il commercio
  • Attrezzature per la ristorazione
  • Attrezzature per l'industria mineraria
  • Attrezzature per la perforazione
  • Attrezzature per la lavorazione del legno 
  • Macchine agricole
  • Macchine trasportatrici
  • Macchine forestali
  • Attrezzature per la silvicoltura
  • Macchine per l'allevamento di bestiame e pollame e per la produzione di foraggio
  • Strumenti meccanizzati
  • Attrezzature per officina

Dichiarazione EAC per Macchinari e Attrezzature

I processi di dichiarazione EAC vengono eseguiti attraverso la verifica presso gli organismi di controllo accreditati situati nell'Unione Economica Eurasiatica.

I seguenti macchinari e attrezzature sono soggetti alla dichiarazione EAC:

  • Nastri trasportatori
  • Macchine per la ventilazione
  • Generatori diesel
  • Macchine di carico
  • Pulegge elettriche
  • Turbine e turbine a gas 
  • Macchine per la lavorazione dei metalli
  • Apparecchiature per la saldatura
  • Carrelli elevatori
  • Macchine per il movimento terra
  • Macchine e attrezzature per l'edilizia
  • Attrezzature per l'industria dei materiali da costruzione
  • Macchine per lavanderia
  • Macchine e attrezzature per il settore dei servizi pubblici
  • Ventilatori
  • Condizionatori d'aria
  • Riscaldatori d'aria
  • Pompe
  • Raffreddatori d'aria
  • Macchine da stampa
  • Caldaie
  • Scaldacqua e sistemi di riscaldamento
  • Strumenti di fresatura, segatura e rettifica

È importante notare che alcune apparecchiature e macchinari sono contemporaneamente soggetti a Certificazione EAC e/o Dichiarazione EAC in base a diversi Regolamenti Tecnici, come il TR CU 011/2011 sulla sicurezza degli ascensori o il TR CU 020/2011 sulla sicurezza della compatibilità elettromagnetica.

Per la Certificazione EAC / Dichiarazione EAC sono richiesti i seguenti documenti e registri:

  • Descrizione dettagliata del prodotto
  • Nome del prodotto originale
  • Numero di tariffa doganale
  • Passaporto tecnico
  • Manuale operativo
  • Disegni tecnici
  • Scheda tecnica
  • Valutazione della sicurezza
  • Documentazione del prodotto
  • Protocolli di prova delle indagini
  • Registri delle verifiche di produzione
  • Certificati come CE, ISO, DIN, GOST, EAC o CB

Inoltre, in alcuni casi possono essere richiesti ulteriori documenti e registrazioni. Per informazioni dettagliate, contattateci.

Certificazione EAC per le Macchine Agricole

La certificazione EAC per la tecnologia agricola viene effettuata in conformità ai requisiti legali e ai requisiti minimi di sicurezza dei Regolamenti tecnici TR CU 031/2012 e TR CU 010/2011. I Regolamenti tecnici degli Stati dell'UEE stabiliscono i requisiti minimi di sicurezza per gli impianti, le tecnologie e le attrezzature agricole da utilizzare sul territorio dell'Unione economica eurasiatica.

L'obiettivo dei Regolamenti tecnici dell'Unione Economica Eurasiatica è quello di proteggere la vita e la salute dei cittadini e dei loro beni nell'UEE. Prima di essere immessi sul mercato dell'UEE (Russia, Bielorussia, Kazakistan, Armenia e Kirghizistan), i macchinari, gli impianti, i trattori e le attrezzature agricole vengono sottoposti a test di conformità EAC con i corrispondenti regolamenti tecnici degli Stati dell'UEE. La conferma della conformità può assumere la forma di Certificazione EAC e/o Dichiarazione EAC. 

Certificazione EAC di Trattori e Rimorchi Agricoli

La certificazione EAC delle macchine agricole viene effettuata in conformità ai seguenti regolamenti tecnici:

  • TR CU 010/2011 - Sulla sicurezza di impianti, macchinari e attrezzature
  • TR CU 031/2012 - Sulla sicurezza dei veicoli e dei rimorchi agricoli e forestali

L'elenco delle macchine e delle attrezzature agricole soggette alla prova di conformità EAC è riportato nell'Allegato NR 3 del Regolamento Tecnico TR CU 010/2011 sulla sicurezza delle macchine e delle attrezzature. Il Regolamento tecnico TR CU 031/2012 disciplina la valutazione di conformità EAC dei veicoli e dei rimorchi agricoli e forestali. La prova della conformità EAC secondo i requisiti del Regolamento Tecnico TR CU 031/2012 sulla sicurezza dei veicoli e dei rimorchi agricoli e forestali viene rilasciata sotto forma di Certificazione EAC. 

Durante la certificazione EAC e la dichiarazione EAC delle tecnologie agricole e forestali, vengono controllate le seguenti caratteristiche di macchine e attrezzature:

  • Sicurezza meccanica
  • Sicurezza termoelettrica
  • Pericolo di esplosione
  • Pericolo di radiazioni
  • Pericolo di incendio
  • Protezione dal rumore

Certificato EAC Secondo il TR CU 031/2012

Il Regolamento Tecnico TR CU 031/2012 disciplina la Certificazione EAC di trattori, rimorchi e loro componenti. Questo Regolamento Tecnico contiene tre possibili schemi di certificazione (1C, 3C, 4C) per la valutazione di conformità EAC. 

Schemi di Certificazione EAC Secondo il TR CU 031/2012:

  • 1C - Certificazione EAC per la produzione in serie
  • 3C - Certificazione EAC per la consegna in serie
  • 4C - Certificazione EAC per consegna singola

I seguenti prodotti sono soggetti al Regolamento Tecnico TR CU 031/2012:

  • Trattori e rimorchi agricoli e forestali
  • Trattori e rimorchi con velocità massima

I seguenti componenti di trattori e rimorchi sono soggetti alla certificazione EAC:

  • Sedili e cabine
  • Dispositivi di segnalazione acustica
  • Dispositivi di traino meccanici
  • Luci posteriori e luci di arresto
  • Controllo della velocità di crociera
  • Illuminazione
  • Tachimetro
  • Pneumatici
  • Motore

Certificato EAC Secondo il TR CU 010/2011

Tutti i macchinari, gli impianti, le attrezzature e i veicoli agricoli e forestali, nonché i macchinari e le attrezzature per l'allevamento, l'alimentazione animale, il trasporto di animali e simili sono soggetti a certificazione obbligatoria. Un certificato EAC conferma ufficialmente all'esportatore tedesco che i prodotti certificati EAC sono conformi ai requisiti dei Regolamenti tecnici dell'Unione Europea.

I prodotti soggetti a Certificazione EAC e i prodotti soggetti a Dichiarazione EAC sono trattati in conformità alle disposizioni della Decisione N620 della Commissione dell'Unione Economica Eurasiatica e sottostanno alla certificazione obbligatoria.

La certificazione EAC viene effettuata secondo i seguenti schemi di certificazione:

  • 1C - Certificazione EAC per la produzione in serie
  • 3C - Certificazione EAC per fornitura di serie e/o produzione singola
  • 9C - Certificazione EAC per fornitura di serie limitata

Dichiarazione EAC Secondo il TR CU 010/2011

Per i trattori industriali è prevista la dichiarazione EAC in conformità alle disposizioni del Regolamento Tecnico TR CU 010/2011 - sulla sicurezza delle macchine e degli impianti.

Schemi di dichiarazione EAC secondo TR CU 010/2011:

  • 1D, 3D - Dichiarazione EAC per la produzione di serie
  • 2D, 4D - Dichiarazione EAC per consegna in serie o produzione singola
  • 5D - Utilizzo in impianti di produzione con rischi maggiori

Certificazione EAC per le Ferrovie Russe

La certificazione EAC per le ferrovie russe viene effettuata dall'agosto 2014 in conformità con i regolamenti tecnici dell'Unione doganale, TR CU 001/2011 sulla sicurezza dei veicoli ferroviari, TR CU 002/2011 sulla sicurezza dei treni ad alta velocità e TR CU 003/2011 sulla sicurezza dell'infrastruttura ferroviaria. La certificazione EAC serve a garantire il rispetto degli standard tecnici di sicurezza degli Stati dell'UEE, assicurando così la vita e la salute dei passeggeri, nonché il corretto stoccaggio delle merci trasportate.

La valutazione della conformità delle ferrovie russe è effettuata dall'Autorità per il trasporto ferroviario e ferroviario - Rosszhelesdor. Viene effettuata da istituzioni accreditate da Rosszhelesdor. Durante questo processo vengono verificati i requisiti dei Regolamenti tecnici dell'Unione doganale. Se le merci sono conformi ai regolamenti tecnici dell'Unione Economica Eurasiatica, viene rilasciato un certificato EAC. 

La certificazione EAC per le ferrovie russe viene effettuata in conformità ai seguenti regolamenti tecnici (TR CU):

  • TR CU 001/2011 Sulla sicurezza dei veicoli ferroviari
  • TR CU 002/2011 Sulla sicurezza dei treni ad alta velocità
  • TR CU 003/2011 Sulla sicurezza dell'infrastruttura ferroviaria

Una valutazione di conformità EAC nel settore del trasporto ferroviario secondo i Regolamenti Tecnici (TR CU) dell'Unione Economica Eurasiatica (UEE) è una misura obbligatoria ed è controllata dalle autorità di vigilanza.

Certificato EAC per la Ferrovia Russa

La certificazione EAC per i veicoli ferroviari, i treni ad alta velocità e l'infrastruttura ferroviaria viene effettuata secondo i seguenti schemi di certificazione:

  • 1C - Certificazione EAC per la produzione in serie
  • 2C, 3C, 4C, 5C - Certificazione EAC per la consegna di serie
  • 7C - Certificazione EAC per la produzione singola

La dichiarazione EAC per i veicoli ferroviari, i treni ad alta velocità e l'infrastruttura ferroviaria è rilasciata secondo i seguenti schemi di certificazione:

  • 1D - Dichiarazione EAC per la produzione in serie
  • 2D, 3D, 4D - Dichiarazione EAC per la consegna di serie
  • 5D - Certificazione EAC per la produzione di serie

Audit di Produzione per le Ferrovie Russe

Quando si effettua la certificazione EAC per gli Stati dell'Unione Europea o la dichiarazione EAC per gli Stati dell'Unione Europea, è richiesto un audit di produzione per i gruppi di prodotti che presentano un rischio maggiore per la salute dei cittadini e l'ambiente degli Stati dell'Unione Europea. Durante gli audit di produzione, vengono esaminate la produzione e le condizioni di produzione. Dopo la valutazione della documentazione di prodotto e dei risultati dell'audit di produzione, viene rilasciato il Certificato EAC per le ferrovie e inserito nel Registro unificato degli Stati EEU.

Marcatura EAC di Attrezzature e Macchinari

I prodotti certificati EAC sono contrassegnati da un marchio EAC dell'Unione doganale. In questo modo, viene confermata la conformità EAC ai regolamenti tecnici dell'Unione Economica Eurasiatica. Una volta confermata la conformità EAC ai requisiti minimi di sicurezza dei Regolamenti tecnici unificati dell'Unione economica eurasiatica, i prodotti possono essere contrassegnati con il marchio EAC degli Stati dell'UEE. L'immissione sul mercato di prodotti privi dell'appropriato marchio EAC sarà punita con pesanti sanzioni pecuniarie e la confisca dei prodotti.

Requisiti per la Marcatura EAC:

  • Schema di colore monocromatico
  • Dimensioni di almeno 5 mm
  • Contrasto cromatico evidente con la superficie
  • Buona leggibilità per tutta la durata del prodotto

La marcatura EAC deve contenere le seguenti informazioni:

  • Produttore
  • Nome dell'azienda
  • Marchio EAC
  • Numero di registro
  • Sede dell'azienda
  • Sede del produttore
  • Data di emissione
  • Validità del certificato

Rappresentante Autorizzato per la Certificazione EAC 

I regolamenti dell'Unione Economica Eurasiatica prevedono che il produttore debba avere una sede legale nel Territorio Economico Comune dell'Unione Doganale per poter richiedere la Certificazione EAC o la Dichiarazione EAC. Pertanto, se il produttore non ha una filiale nell'Unione Economica Eurasiatica, per richiedere i processi di certificazione nell'Unione Doganale è necessario un rappresentante del produttore.

Il rappresentante deve avere sede in uno degli Stati membri dell'Unione doganale. Spesso, un distributore del produttore degli Stati dell'Unione Economica Eurasiatica agisce come richiedente. È necessario tenere presente che dopo la certificazione solo questo partner ha il diritto esclusivo di vendita per l'intero periodo di certificazione e deve rilasciare un'autorizzazione all'attività di vendita a tutti gli altri distributori. Il rappresentante del produttore deve avere sede in uno degli Stati membri dell'Unione doganale.

Se desiderate mantenere l'indipendenza dai singoli distributori, possiamo fornirvi una persona giuridica per i contratti. Questo compito può essere svolto dalla nostra filiale russa. Una volta ottenuta la certificazione, rilasceremo un'autorizzazione all'attività di distribuzione a tutti i vostri partner commerciali. Se nel tempo deciderete di separarvi da alcuni distributori o di assumerne di nuovi, vi assisteremo in tutte le vostre decisioni e ritireremo o ricreeremo l'autorizzazione di conseguenza.

Durata e Costi della Certificazione

Il tempo necessario per l'emissione di un Certificato EAC per i macchinari / Certificato EAC per le apparecchiature varia notevolmente a seconda del tipo di prodotto. Nella maggior parte dei casi, sono necessari circa 30-50 giorni lavorativi per preparare il Certificato EAC / la Dichiarazione EAC. Per informazioni dettagliate sul Certificato di conformità EAC per l'esportazione in Russia, contattateci.

Validità della Certificazione EAC

La certificazione o la dichiarazione EAC di macchinari e attrezzature viene effettuata con diverse procedure di test, a seconda del tipo di prodotto. I singoli prodotti vengono inviati agli enti di controllo oppure è necessario un audit in loco. Per informazioni dettagliate, contattateci. I certificati o le dichiarazioni EAC per macchinari e attrezzature possono essere rilasciati per un periodo da 1 a 5 anni.

I Nostri Servizi

Offriamo ai nostri clienti i seguenti servizi:

  1. Esecuzione della certificazione EAC per macchinari e attrezzature
  2. Esecuzione della dichiarazione EAC per macchinari e attrezzature
  3. Consulenza per la dichiarazione EAC di macchinari e attrezzature
  4. Consulenza per la certificazione EAC di macchinari e attrezzature
  5. Consulenza per la marcatura EAC di macchinari e attrezzature

Per ulteriori informazioni sulla certificazione EAC per macchinari e attrezzature, contattateci.

RICHIESTA