Valutazione del Rischio di Accensione

Valutazione del Rischio di Accensione

Per la certificazione EAC di apparecchiature ATEX utilizzate in atmosfere potenzialmente esplosive in Russia e negli Stati EEU, è necessario eseguire una valutazione del rischio di accensione EAC come parte dell'approvazione EAC. La valutazione del rischio di accensione EAC per le apparecchiature e i dispositivi EX viene rilasciata in conformità alle disposizioni del regolamento tecnico TR CU 012/2011 ed è una misura obbligatoria per la certificazione di dispositivi e apparecchiature a rischio di esplosione.

Legislazione dell'EAC Valutazione del Rischio di Accensione

La valutazione del rischio di accensione conferma che i requisiti minimi di sicurezza del Regolamento Tecnico TR CU 012/2011 sono soddisfatti.  Il Regolamento Tecnico TR CU 012/2011 è stato sviluppato a seguito della Direttiva europea ATEX 2014/34/UE sull'armonizzazione delle normative degli Stati membri relative alle apparecchiature da utilizzare in atmosfere potenzialmente esplosive. Pertanto, i singoli standard UE ed EAC sono identici nella maggior parte dei casi e ampiamente armonizzati. Tuttavia, la certificazione ATEX non esonera le apparecchiature dalla necessità di essere certificate secondo gli standard dell'Unione Economica Eurasiatica. 

La valutazione del rischio di accensione viene eseguita in base ai seguenti standard:

  • GOST 31441.1/2/3/5/6/8-2011
  • GOST 31438.1-2011
  • GOST 31438.2-2011

Processo di Valutazione dei Rischi di Accensione dell'EAC

La valutazione del rischio di accensione si svolge in sei fasi:

  • Analisi dei pericoli di accensione
  • Valutazione dei pericoli di accensione
  • Determinazione delle misure necessarie
  • Determinazione della categoria di apparecchiatura
  • Analisi dei pericoli di accensione
  • Valutazione finale

Analisi dei Rischi di Accensione

  • Superfici calde del dispositivo
  • Fiamme libere nell'area operativa
  • Liquidi e gas caldi
  • Scintille generate meccanicamente
  • Onde d'urto e compressione
  • Reazioni esotermiche
  • Reazioni chimiche
  • Reazioni di termite
  • Polveri infiammabili
  • Elettricità statica

Il rischio che si verifichi una fonte di accensione viene valutato. In base ai regolamenti del TR CU 012/2011, il produttore è tenuto a ridurre al minimo i rischi di accensione.

Determinazione delle Misure di Protezione Necessarie

Per ogni pericolo d'incendio identificato, devono essere stipulate misure di protezione adeguate (a seconda delle condizioni di errore determinate), supportate dalle prove necessarie e dalla documentazione tecnica.

Valutazione Finale del Rischio di Esplosione

Questa fase confronta il rischio di incendio con le misure di protezione e determina se è necessario adottare ulteriori misure di protezione per ottenere la certificazione EAC.

Prepareremo per voi i seguenti documenti:

  • Passaporti tecnici
  • Valutazioni del rischio di accensione
  • Valutazioni di sicurezza
  • Manuali operativi

Durata della Valutazione del Rischio di Accensione

La durata e il costo della preparazione della Valutazione del pericolo di accensione EAC dipendono dal prodotto e dal settore specifici, nonché dai relativi Regolamenti tecnici e dai test necessari. Per informazioni dettagliate, contattateci: saremo lieti di aiutarvi.

Persona Autorizzata a Stipulare il Contratto

Secondo i regolamenti degli Stati EEU, per richiedere l'approvazione EAC è necessario che il produttore abbia una sede legale nel Territorio Economico Comune dei Paesi EEU. In caso contrario, una persona a contratto del produttore è tenuta a svolgere i processi di certificazione nei Paesi dell'UEE. Di norma, un distributore del produttore degli Stati dell'Unione Economica Eurasiatica funge da richiedente. In questi casi, è necessario considerare che dopo la certificazione EAC, solo questo distributore possiede il diritto esclusivo di distribuzione per l'intero periodo di certificazione e deve rilasciare un'autorizzazione per le attività di vendita.

In queste situazioni, il produttore diventa dipendente dal suo partner commerciale, che ha agito come persona contrattuale autorizzata dal produttore per la Certificazione EAC. Se desiderate rimanere indipendenti dai singoli distributori, possiamo fornirvi una persona a contratto. Questo compito può essere svolto dalla nostra filiale russa di Mosca o Novosibirsk. Una volta ottenuta la certificazione, rilasceremo un'autorizzazione all'attività di vendita a tutti i vostri distributori.

Se nel corso del tempo deciderete di abbandonare alcuni distributori o di assumerne di nuovi, vi assisteremo in tutte le vostre decisioni e adegueremo l'autorizzazione di conseguenza. Per avere spiegazioni dettagliate sulla posizione di un addetto ai contratti, contattate il nostro team e saremo lieti di fornirvi la nostra consulenza. 

I Nostri Servizi

 Offriamo ai nostri clienti i seguenti servizi:

  1. Preparazione di valutazioni del rischio di accensione per apparecchiature ATEX
  2. Consulenza per la certificazione EAC di apparecchiature ATEX
  3. Esecuzione della certificazione EAC per apparecchiature ATEX
  4. Consulenza per la marcatura EAC di apparecchiature ATEX
  5. Consulenza per la certificazione EAC e la dichiarazione EAC

Per ulteriori informazioni sulla certificazione EAC, sulla certificazione TR CU o sulla certificazione GOST, contattateci.

RICHIESTA