Passaporto Tecnico per la Certificazione EAC

Passaporto Tecnico per la Certificazione EAC

Un Passaporto Tecnico contiene i dati tecnici obbligatori di una macchina o di un'apparecchiatura. La creazione di Passaporti Tecnici è obbligatoria per la Certificazione EAC di varie macchine e attrezzature. I Passaporti Tecnici devono essere disponibili per tutta la durata di vita della macchina o dell'apparecchiatura, vengono consegnati insieme alla macchina e conservati direttamente presso la macchina o l'apparecchiatura. Per la certificazione EAC di attrezzature e macchinari destinati all'esportazione in Russia e negli Stati dell'Unione Economica Eurasiatica, il Passaporto Tecnico deve essere presentato all'organismo di certificazione accreditato.

Applicazione del Passaporto Tecnico

I Passaporti Tecnici vengono creati separatamente per ogni apparecchiatura, macchina o sistema. Un Passaporto Tecnico è un prerequisito per il successo della Certificazione EAC o della Dichiarazione EAC di varie macchine e attrezzature, soprattutto se la macchina o l'attrezzatura viene utilizzata in fabbriche con rischi maggiori. In questo caso, la preparazione dei Passaporti Tecnici è supervisionata dallo Stato. I Passaporti Tecnici sono preparati in conformità alle disposizioni dei Regolamenti Tecnici dell'Unione Doganale per le diverse attrezzature o macchinari di produzione.

Ad esempio:

  • TR CU 010/2011 - per la certificazione EAC di macchine e attrezzature
  • TR CU 012/2011 - per la certificazione EAC delle apparecchiature ATEX
  • TR CU 032/2013 - per la certificazione EAC delle attrezzature a pressione

Il Passaporto Tecnico deve contenere le seguenti informazioni:

  • Dati tecnici e parametri
  • Informazioni sulla garanzia del produttore
  • Informazioni sulla certificazione dell'apparecchiatura
  • Informazioni sullo smaltimento e il riciclaggio
  • Informazioni sulla messa in funzione e sulla manutenzione
  • Informazioni sulle modifiche (ammodernamento, riparazione, lavori di saldatura)
  • Informazioni sull'installazione di parti di ricambio
  • Informazioni sull'installazione e l'assemblaggio

Struttura del Passaporto Tecnico

  • Copertina del Passaporto tecnico
  • Informazioni di base sull'installazione
  • Finalizzazione della macchina
  • Vita utile della macchina
  • Garanzia del produttore
  • Istruzioni per la riparazione della macchina
  • Note sul prestito della macchina
  • Avvertenze per l'uso e la conservazione della macchina
  • Istruzioni per l'imballaggio della macchina
  • Informazioni sullo smaltimento e il riciclaggio

La preparazione dei passaporti tecnici viene effettuata in conformità alle seguenti norme GOST:

  • GOST 2.601-2013: Sistema unificato per la realizzazione della documentazione operativa
  • GOST 2.610-2006: Sistema unificato e regolamenti per la preparazione della documentazione
  • GOST 2.104-2006: Sistema unificato per la documentazione delle costruzioni, designazioni
  • GOST 2.105-95: Sistema unificato per la documentazione delle costruzioni, Documentazione testuale
  • GOST 2.201-80: Sistema unificato per la descrizione della documentazione di costruzione
  • GOST 2.301-68: Sistema unificato per la documentazione della costruzione, requisiti di forma
  • GOST 2.304-81: Sistema unificato per la documentazione della costruzione, set di caratteri
  • GOST 2.317-2011: Sistema unificato per la documentazione delle costruzioni, Proiezioni assonometriche
  • GOST 2.503-2013: Sistema unificato per la documentazione delle costruzioni, Regole per la registrazione delle modifiche
  • GOST 2.605-68: Sistema unificato per la documentazione delle costruzioni, Requisiti tecnici generali
  • GOST 2.608-78: Sistema unificato per la documentazione delle costruzioni, implementazione della documentazione
  • GOST 2.611-2011: Sistema unificato per la documentazione delle costruzioni, Catalogo elettronico dei prodotti
  • GOST 2.701-2008: Sistema unificato per la documentazione delle costruzioni, modelli, stili e tipi
  • GOST 5773-90: Sistema unificato per la documentazione di costruzione, formati
  • GOST 25866-83: Messa in servizio della tecnologia, termini e definizioni

Questi standard GOST descrivono tutte le norme, gli standard e le procedure necessarie per la creazione dei Passaporti Tecnici. Sappiamo come creare un Passaporto Tecnico e vi aiuteremo a rilasciare i Documenti Tecnici per i vostri prodotti. Per informazioni dettagliate sulla creazione di Passaporti Tecnici e altri documenti tecnici, non esitate a contattarci.

Durata della Creazione di un Passaporto Tecnico

La durata e il costo della preparazione del Passaporto Tecnico dipendono dal prodotto e dal settore in questione, nonché dai relativi Regolamenti Tecnici e dai test necessari. Per informazioni più dettagliate sulla preparazione del Passaporto Tecnico, contattateci, saremo lieti di aiutarvi.

Rappresentante Autorizzato per la Certificazione EAC 

I regolamenti legali dell'Unione Economica Eurasiatica stabiliscono che il produttore deve avere una sede legale nel Territorio Economico Comune degli Stati dell'UEE per poter richiedere una Certificazione EAC o una Dichiarazione EAC. In caso contrario, un rappresentante autorizzato del produttore è tenuto a richiedere e condurre i processi di certificazione EAC nell'Unione doganale.

Il rappresentante autorizzato deve avere sede in uno degli Stati membri dell'Unione doganale (UDC). Di norma, il richiedente è un distributore del produttore degli Stati dell'Unione Economica Eurasiatica. In questo caso, è necessario tenere conto del fatto che, dopo l'approvazione EAC, solo questo distributore detiene il diritto esclusivo di distribuzione per l'intero periodo di certificazione e deve rilasciare un'autorizzazione alle attività di vendita a tutti gli altri distributori.

In queste situazioni, il produttore diventa dipendente dal suo partner commerciale, che ha agito come persona contrattuale autorizzata dal produttore durante la Certificazione EAC o la Dichiarazione EAC. Se desiderate rimanere indipendenti dai singoli distributori, possiamo fornirvi una persona contrattuale. Questo compito può essere assunto dalla nostra filiale russa di Mosca o Novosibirsk. Una volta ottenuta la certificazione, rilasceremo un'autorizzazione per le attività di distribuzione a tutti i vostri partner commerciali. Se nel tempo doveste decidere di separarvi da alcuni distributori o di assumerne di nuovi, vi assisteremo in tutti gli incarichi e ritireremo o rilasceremo l'autorizzazione di conseguenza.

Certificazione EAC per diversi Gruppi di Prodotti

La certificazione EAC viene effettuata in conformità agli standard dei Regolamenti tecnici dell'Unione Economica Eurasiatica.

  • 001/2011 TR CU - Sicurezza dei veicoli ferroviari
  • 002/2011 TR CU - Sicurezza dei treni ad alta velocità
  • 003/2011 TR CU - Sicurezza dell'infrastruttura ferroviaria
  • 004/2011 TR CU - Sicurezza delle apparecchiature a bassa tensione
  • 005/2011 TR CU - Sicurezza degli imballaggi
  • 006/2011 TR CU - Sicurezza dei prodotti pirotecnici
  • 007/2011 TR CU - Sicurezza dei prodotti per l'infanzia
  • 008/2011 TR CU - Sicurezza dei giocattoli
  • 009/2011 TR CU - Sicurezza dei profumi e dei prodotti cosmetici
  • 010/2011 TR CU - Sicurezza dei macchinari e delle attrezzature
  • 011/2011 TR CU - Sicurezza degli ascensori
  • 012/2011 TR CU - Sicurezza delle attrezzature esplosive
  • 013/2011 TR CU - Sicurezza dei combustibili e dei propellenti
  • 014/2011 TR CU - Sicurezza delle autostrade
  • 015/2011 TR CU - Sicurezza del grano
  • 016/2011 TR CU - Sicurezza dei carburanti gassosi
  • 017/2011 TR CU - Sicurezza degli indumenti e delle calzature
  • 018/2011 TR CU - Sicurezza dei veicoli e delle parti di automobili
  • 019/2011 TR CU - Sicurezza dei dispositivi di protezione individuale
  • 020/2011 TR CU - Sicurezza della compatibilità elettromagnetica
  • 021/2011 TR CU - Sicurezza degli alimenti
  • 022/2011 TR CU - Etichettatura degli alimenti
  • 023/2011 TR CU - Sicurezza dei succhi di frutta e verdura
  • 024/2011 TR CU - Sicurezza degli oli e dei prodotti grassi
  • 025/2012 TR CU - Sicurezza di mobili e accessori per la casa
  • 026/2012 TR CU - Sicurezza dei piccoli recipienti
  • 027/2012 TR CU - Sicurezza dei prodotti alimentari specializzati
  • 028/2012 TR CU - Sicurezza degli esplosivi
  • 029/2012 TR CU - Sicurezza degli additivi alimentari
  • 030/2012 TR CU - Sicurezza dei liquidi speciali
  • 031/2012 TR CU - Sicurezza dei trattori agricoli
  • 032/2013 TR CU-Sicurezza delle attrezzature a pressione
  • 033/2013 TR CU-Sicurezza del latte e dei prodotti lattiero-caseari
  • 034/2013 TR CU-Sicurezza delle carni e dei prodotti a base di carne
  • 035/2013 TR CU-Sicurezza dei prodotti del tabacco
  • 036/2016 TR EEU-Sicurezza dei gas idrocarburi
  • 037/2016 TR EEU-Sicurezza delle sostanze pericolose
  • 038/2016 TR EEU-Sicurezza delle attrazioni
  • 039/2016 TR EEU-Sicurezza dei concimi minerali
  • 040/2017 TR EEU-Sicurezza del pesce e dei prodotti ittici
  • 041/2017 TR EEU-Sicurezza delle sostanze chimiche
  • 042/2017 TR EEU-Sicurezza delle attrezzature specializzate
  • 043/2017 TR EEU-Sicurezza dei prodotti antincendio
  • 044/2017 TR EEU-Sicurezza delle acque minerali
  • 045/2017 TR EEU-Sicurezza degli oli minerali
  • 046/2018 TR EEU-Sicurezza dei prodotti a gas naturale
  • 047/2018 TR EEU-Sicurezza dei prodotti contenenti alcol
  • 048/2019 TR EEU-Sicurezza ed efficienza energetica degli apparecchi elettrici
  • 049/2020 TR EEU-Sicurezza delle condotte e delle condotte a lunga distanza
  • 050/2021 TR EEU-Certificato - EAC per la Protezione Civile
  • 051/2021 TR EEU - Certificato EAC per la carne di pollame
  • 052/2021 TR EEU - Certificato EAC per i veicoli della metropolitana 

EAC Marcatura

Tutti i prodotti certificati o dichiarati devono essere etichettati con un marchio EAC dei Paesi dell'UE. Il marchio EAC dimostra la conformità EAC ai requisiti delle normative dei Paesi EEU. EAC marcatura di merci soggette ai requisiti obbligatori di certificazione EAC secondo gli standard UE è un prerequisito per l'accesso al mercato EEU. La messa in circolazione dei prodotti senza EAC marchio è punibile dalla legge e sarà perseguita negli Stati EEU. EAC marchio è la prova della qualità delle merci.

I Nostri Servizi

Offriamo i seguenti servizi ai nostri clienti:

  1. Consulenza per Documentazione Tecnica per EAC Marcatura
  2. Consulenza per Documentazione Tecnica per EAC Certificazione
  3. Consulenza per EAC Dichiarazione e Certificazione EAC
  4. Esecuzione di EAC Dichiarazione e di EAC Certificazione
  5. Preparazione dei passaporti tecnici per EAC certificazione

Per ulteriori informazioni sui passaporti tecnici, vi preghiamo di contattarci.

RICHIESTA