Dichiarazione EAC per gli Stati dell'UEE

Dichiarazione EAC per gli Stati dell'UEE

La Dichiarazione EAC per la Russia e l'Unione Economica Eurasiatica è una conferma che i prodotti dichiarati soddisfano i requisiti minimi di sicurezza dei Regolamenti Tecnici (TR CU) degli Stati membri dell'UEE e sono sicuri per i consumatori. Per un esportatore tedesco o europeo, ciò significa che può esportare e vendere le sue merci in Russia e in tutti gli Stati membri dell'Unione Economica Eurasiatica senza problemi.

Una Dichiarazione EAC o un Certificato EAC vengono registrati nel Registro Unificato degli Stati EEU da un'organizzazione di certificazione con sede negli Stati EEU. La registrazione EAC nel Registro unificato degli Stati dell'UEE è una misura obbligatoria per l'immissione dei prodotti sul mercato EAC dell'Unione economica eurasiatica.

Dichiarazione EAC per vari Gruppi di Prodotti

Per un produttore o esportatore tedesco o europeo, la Dichiarazione EAC o il Certificato EAC significa che i prodotti dichiarati o certificati possono essere esportati e venduti in tutto il territorio dell'Unione Economica Eurasiatica. Di norma, non sono necessarie ulteriori approvazioni nazionali o dichiarazioni EAC come la GOST-R per la Russia, la GOST-K per il Kazakistan o la GOST-B per la Bielorussia, ma esistono diverse eccezioni.

Le dichiarazioni EAC sono create per diversi gruppi di prodotti:

  • Dichiarazione per macchinari e attrezzature
  • Dichiarazione per mobili e accessori per la casa
  • Dichiarazione per l'ingegneria elettrica
  • Dichiarazione per apparecchiature esplosive
  • Dichiarazione per alimenti e integratori alimentari
  • Dichiarazione per profumi e cosmetici
  • Dichiarazione per tessili, abbigliamento e calzature
  • Dichiarazione per imballaggi e materiali
  • Dichiarazione per prodotti chimici e carburanti
  • Dichiarazione per veicoli e parti di automobili
  • Dichiarazione per attrezzature a pressione

Applicazione della Dichiarazione EAC

La valutazione della conformità EAC ai requisiti di sicurezza dell'Unione Economica Eurasiatica si basa su protocolli di prova e prodotti campione. Secondo le disposizioni del Regolamento Tecnico TR EEU, la registrazione di una Dichiarazione EAC può essere effettuata solo da un richiedente residente negli Stati EEU.

Pertanto, diventa necessaria una rappresentanza autorizzata. Come soluzione a questo problema, possiamo fornire i servizi di un rappresentante autorizzato negli Stati EEU. I requisiti dei Regolamenti tecnici definiscono chiaramente se è necessario rilasciare una Certificazione EAC o una Dichiarazione EAC per un determinato prodotto. La dichiarazione EAC per la produzione in serie può essere ottenuta per un periodo da 1 a 5 anni, mentre la dichiarazione EAC per le consegne singole viene sempre effettuata in base al prodotto. 

Processo della Dichiarazione EAC

La dichiarazione EAC viene effettuata dal produttore, dall'importatore o da una persona/appaltatore autorizzato e inserita nel registro unificato degli Stati dell'UEE. Per la gestione della dichiarazione EAC, vengono utilizzati diversi schemi di dichiarazione EAC. Fondamentalmente, si distingue tra Dichiarazione EAC per la produzione in serie e Dichiarazione EAC per la consegna singola.

Processo della Dichiarazione EAC:

  • Valutazione della conformità alla norma EAC
  • Selezione delle procedure per la valutazione di conformità
  • Presentazione dei documenti
  • Test e analisi
  • Rilascio della dichiarazione EAC

Schemi di Dichiarazione EAC 

Diversi schemi di dichiarazione EAC sono inclusi nei regolamenti tecnici degli Stati dell'UEE. Gli schemi di dichiarazione EAC applicati vengono selezionati in base alle specificità dei prodotti, all'ambito di fornitura e al tipo di produzione. Gli schemi di dichiarazione EAC sono paragonabili ai moduli di valutazione della conformità CE secondo la Direttiva UE 768/2008/CE.

Certificazione EAC per i Paesi dell'UEE 

La Certificazione EAC designa i prodotti che soddisfano i requisiti di sicurezza dei Regolamenti tecnici degli Stati dell'UEE. Le merci la cui conformità EAC ai requisiti dei regolamenti tecnici è stata confermata dalla Certificazione EAC, dall'Approvazione EAC o dalla Dichiarazione EAC possono essere vendute in tutto il territorio doganale di tutti gli Stati membri dell'Unione Economica Eurasiatica. Di norma, non sono necessarie approvazioni nazionali come il certificato GOST o il certificato TR CU. La certificazione EAC viene effettuata in conformità ai regolamenti tecnici dell'Unione Economica Eurasiatica per diversi gruppi di prodotti. La certificazione EAC è regolata dal sistema di standardizzazione EAC degli Stati dell'UEE e può essere effettuata solo da fornitori di servizi di certificazione situati negli Stati membri dell'UEE.

Processo di Certificazione EAC:

  • Richiesta a un organismo di certificazione
  • Classificazione di prodotti e campioni
  • Test e analisi
  • Audit di produzione
  • Rilascio del certificato

Documenti per la Dichiarazione EAC

A seconda dei requisiti di sicurezza previsti dai Regolamenti tecnici dell'Unione doganale, sono necessari diversi documenti e registri per effettuare una dichiarazione e una certificazione EAC.

Per la dichiarazione EAC sono richiesti i seguenti documenti:

  • Descrizione dettagliata del prodotto
  • Descrizione dettagliata del campo di applicazione 
  • Informazioni sul produttore e sull'importatore
  • Informazioni sull'imballaggio e sulla composizione
  • Manuali d'uso e manutenzione
  • Istruzioni di installazione e foglietti illustrativi
  • Registrazioni di test interni o esterni
  • Fattura o fattura proforma
  • Contratto con il partner commerciale
  • Specifiche del contratto
  • Esame radiologico
  • Schemi e certificati di saldatura
  • Valutazione della sicurezza / Analisi dei rischi
  • Matrice di certificazione per la certificazione EAC
  • Manuale operativo per la certificazione EAC
  • Valutazione della sicurezza per la certificazione EAC
  • Calcolo della resistenza per la certificazione EAC
  • Schede di sicurezza per la certificazione EAC
  • Valutazione del rischio di accensione per la certificazione EAC
  • Registri di accettazione e rapporti di prova
  • Passaporto per recipienti a pressione EAC per la certificazione EAC
  • Passaporto tecnico per la certificazione EAC
  • Disegni per la certificazione EAC
  • Certificati per materiali e componenti
  • Certificati esistenti (ad es. EAC, GOST, ISO)
  • Certificati per il sistema di gestione della qualità
  • Prova di qualificazione del personale
  • Documentazione tecnica EAC
  • Registri di ispezione dei materiali
  • Numero di tariffa doganale

A seconda del tipo di prodotto e dei Regolamenti tecnici, può essere richiesta una documentazione aggiuntiva. Se avete ulteriori domande sulla Certificazione EAC o sulla Dichiarazione EAC, non esitate a contattarci.

Contenuto della Dichiarazione EAC

La Dichiarazione EAC contiene le seguenti informazioni:

  1. Indirizzo del produttore
  2. Sede del fabbricante
  3. Nome del produttore
  4. Nome dei prodotti dichiarati
  5. Informazioni sull'organizzazione di certificazione
  6. Informazioni sui regolamenti tecnici applicati 
  7. Informazioni dell'istituto di controllo
  8. Numero di registrazione
  9. Periodo di validità
  10. Numero di tariffa doganale

Certificato EAC vs. Dichiarazione EAC

Oltre alla Dichiarazione EAC, è possibile confermare la conformità EAC con un Certificato EAC. Un Certificato EAC conferma ufficialmente all'esportatore tedesco che i prodotti certificati dall'EAC sono conformi ai regolamenti tecnici dell'UEE. I prodotti soggetti a Certificazione e Dichiarazione sono trattati in conformità alle disposizioni della Decisione N620 della Commissione dell'Unione Economica Eurasiatica del 7 aprile 2011 e sono soggetti a certificazione o dichiarazione obbligatoria.

La Certificazione EAC e la Dichiarazione EAC si differenziano per diversi criteri:

  1. Richiesta da parte del fabbricante o dell'appaltatore
  2. Registrazione dei certificati di conformità
  3. Periodo di validità dei documenti di dichiarazione
  4. Necessità di una sorveglianza esterna
  5. Classificazione di prodotti e merci
  6. Necessità di controlli ispettivi
  7. Metodi di valutazione della conformità
  8. Garanzia di qualità dei prodotti

Un Certificato EAC o una Dichiarazione EAC confermano al produttore che i prodotti sono conformi ai Regolamenti Tecnici Unificati dell'Unione Doganale (TR CU) dell'Unione Economica Eurasiatica (EEU). Questa conformità EAC è attestata da un Certificato EAC, da un'Approvazione EAC o da una Dichiarazione EAC.

Dichiarazione EAC

Una Dichiarazione EAC conferma la conformità ai requisiti minimi di sicurezza dei Regolamenti Tecnici degli Stati EEU. La dichiarazione EAC è stampata su un foglio DIN A4 nella forma prevista dalla legge. La Dichiarazione di Conformità EAC si basa sulle informazioni del produttore o dell'importatore e dichiara quindi la conformità alle norme dei Regolamenti Tecnici degli Stati EEU.

La Dichiarazione EAC è un riconoscimento di conformità EAC da parte del produttore, dell'importatore o del rappresentante autorizzato che le merci soddisfano i requisiti dei Regolamenti tecnici degli Stati EEU. Tutti i test richiesti sono effettuati dal produttore. La responsabilità della garanzia di qualità, tuttavia, spetta al richiedente. Le Dichiarazioni EAC e i Certificati EAC sono rilasciati per una singola consegna o per consegne in serie per un periodo da 1 a 5 anni. La Certificazione EAC e la Dichiarazione EAC possono essere rilasciate contemporaneamente in conformità alle disposizioni di più regolamenti.

Certificato EAC

Il certificato EAC per la Russia attesta la conformità alle norme del Regolamento Tecnico dell'Unione Economica Eurasiatica. La conferma della conformità EAC e la garanzia di qualità dei prodotti sono condotte dal fornitore di servizi di certificazione. Pertanto, la responsabilità della qualità dei prodotti ricade sul produttore e sul fornitore di servizi di certificazione. Il certificato EAC è stampato su un modello di certificazione ufficiale. A differenza della Dichiarazione EAC, i prodotti che richiedono un Certificato EAC devono essere testati per la qualità e la conformità ai Regolamenti tecnici presso un laboratorio di prova accreditato situato nell'Unione Economica Eurasiatica.

Approvazione dell'EAC

Oltre ai prodotti che richiedono una certificazione o una dichiarazione EAC, alcuni prodotti possono essere certificati su base volontaria. In questo caso, il produttore può scegliere autonomamente in base a quali standard dichiarare i prodotti. In Russia si tratta solitamente della GOST R, in Kazakistan della GOST K e in Bielorussia della GOST R. I processi di certificazione e dichiarazione EAC possono essere eseguiti solo da organizzazioni di certificazione situate nell'UEE e accreditate dalle autorità dell'UEE. Pertanto, i produttori tedeschi o europei devono incaricare una persona a contratto per la certificazione EAC.

Tutti i documenti e le registrazioni devono essere presentati in russo o nella lingua ufficiale del rispettivo Stato membro dell'UEE. I certificati e le dichiarazioni EAC sono riconosciuti in tutti gli Stati membri dell'Unione Economica Eurasiatica. Il certificato EAC può essere rilasciato sulla base di un singolo contratto o di una produzione in serie.

Durata e Validità della Dichiarazione EAC

I processi di dichiarazione e certificazione EAC sono pianificati e svolti individualmente. Il completamento della domanda di Dichiarazione EAC e di Certificazione EAC può richiedere diverse settimane. Anche il periodo di validità delle Dichiarazioni EAC, delle Approvazioni EAC e dei Certificati EAC può variare. In generale, un Certificato o una Dichiarazione EAC possono essere rilasciati e registrati per un periodo compreso tra 1 e 5 anni. Per ulteriori informazioni sulla Dichiarazione EAC, non esitate a contattarci.

Costo della Dichiarazione EAC

Il costo e la durata di una dichiarazione EAC dipendono da diversi fattori:

  1. Proprietà dei prodotti
  2. Numero di indagini
  3. Numero di protocolli di test
  4. Complessità delle indagini
  5. Composizione dei prodotti

Per informazioni dettagliate sui costi e sull'attuazione della Dichiarazione EAC, contattateci.

Applicazione delle Norme e dei Regolamenti dell'UEE

Le certificazioni e le dichiarazioni EAC contrassegnano i prodotti che soddisfano i requisiti di sicurezza dei regolamenti tecnici degli Stati membri dell'Unione Europea. I prodotti con la conformità EAC approvata possono essere venduti nell'intero territorio doganale degli Stati dell'Unione Europea. Di norma, non sono necessari altri certificati di conformità, come la Certificazione GOST o la Certificazione TR CU.

Etichettatura EAC

I prodotti dichiarati EAC devono essere etichettati con un marchio EAC dell'Unione Economica Eurasiatica. La marcatura EAC viene effettuata in conformità alle disposizioni dei regolamenti tecnici dell'Unione doganale e alla decisione della Commissione dell'Unione economica eurasiatica n. 711 del 15 luglio 2011. Il marchio EAC attesta la conformità EAC dei prodotti ai regolamenti tecnici dell'Unione Economica Eurasiatica (Stati EEU). Il marchio EAC è un prerequisito fondamentale per l'immissione dei prodotti sul mercato. L'immissione sul mercato di prodotti privi del marchio EAC può essere punita con una pesante multa e con la confisca dei prodotti non marcati. Raccomandiamo di prendere sul serio l'etichettatura EAC dei prodotti dichiarati e certificati EAC per evitare problemi con le autorità in seguito.

Rappresentante Autorizzato per la Dichiarazione EAC 

Per richiedere e completare il processo di Dichiarazione EAC e di Certificazione EAC, è necessario un Rappresentante Autorizzato per la Dichiarazione EAC del produttore. Il rappresentante autorizzato deve avere sede in uno degli Stati membri dell'Unione doganale. Senza una sede aziendale nell'Unione Economica Eurasiatica, un produttore o un suo rappresentante non ha una base legale per gestire la convalida della conformità EAC. Pertanto, un rappresentante del produttore autorizzato nel territorio dell'Unione doganale sarà incaricato di organizzare l'allineamento di norme e standard.

Il rappresentante autorizzato del produttore registra e guida i processi della Dichiarazione EAC e rappresenta anche gli interessi legali dei produttori. In questo modo, il produttore ottiene un elevato grado di flessibilità, poiché solo il richiedente/persona autorizzata è autorizzato a importare le merci secondo i regolamenti dell'Unione Economica Eurasiatica. La nostra filiale russa, che può agire come rappresentante autorizzato, sarà lieta di redigere un'autorizzazione per tutti i partner commerciali del produttore per svolgere le procedure di esportazione. In questo modo, il produttore non sarà vincolato ai singoli partner commerciali e potrà condurre le proprie attività di vendita indipendentemente dai singoli distributori.

Base Giuridica della Dichiarazione EAC

La base giuridica della Dichiarazione e della Certificazione EAC è stata posta dalla Decisione sulla Regolamentazione Tecnica nell'Unione Doganale del 18 giugno 2010, N319, dalla Decisione sulla Standardizzazione Unificata nell'Unione Doganale del 7 aprile 2011, N620, e dal Trattato sull'Istituzione dell'Unione Economica Eurasiatica. Ciò ha armonizzato le norme e gli standard dei singoli Stati, come GOST-R, GOST-B o GOST-K, in un unico sistema di regolamenti tecnici dell'Unione doganale. I processi di dichiarazione EAC vengono applicati ed eseguiti in tutti gli Stati partecipanti dell'Unione Economica Eurasiatica secondo lo stesso principio. La base giuridica è l'Istituzione di moduli unificati per la preparazione dei documenti all'interno dell'Unione doganale del 9 dicembre 2011, N896. A seguito dell'armonizzazione degli standard di sicurezza nazionali degli Stati dell'UEE, sono stati introdotti nuovi Regolamenti tecnici dell'Unione Economica Eurasiatica - TR CU/TR UEE per ogni settore. Ciò ha introdotto un nuovo tipo di valutazione della conformità EAC - Certificazione EAC e Dichiarazione EAC - negli Stati membri dell'UEE.

I Nostri Servizi

Offriamo ai nostri clienti i seguenti servizi:

  1. Esecuzione della dichiarazione EAC per gli Stati EEU
  2. Esecuzione della certificazione EAC per gli Stati EEU
  3. Consulenza sulla marcatura EAC per gli Stati EEU
  4. Consulenza sulla dichiarazione EAC per gli Stati EEU
  5. Consulenza sulla certificazione EAC per gli Stati EEU

Per ulteriori informazioni sulla Dichiarazione EAC, non esitate a contattarci.

RICHIESTA